Uniformazione editoriale

I testi di narrativa e i saggi, ma anche tutti gli altri testi, per facilitare il lettore nella lettura devono essere uniformati secondo regole editoriali fissate dalla casa editrice o decise a priori dall’autore, o comunque secondo quanto stabilito dalle specifiche norme UNI e dal buon senso.

Usare segni di interpunzione uniformi, mantenere l’uso di maiuscole o minuscole per termini specifici lungo tutto il testo, utilizzare il corsivo in modo uniforme, impostare allo stesso modo (con virgolette, caporali o trattini) i dialoghi o i pensieri dei personaggi nell’intero corso del romanzo: queste scelte sono consigliabili sia per l’autore che vuole promuovere il proprio manoscritto presso una casa editrice, sia per l’editore che voglia pubblicare il testo in una sua collana.

Se sei interessato al servizio di uniformazione editoriale, secondo tue impostazioni o secondo le regole dettate dalle norme UNI, puoi scrivermi a editor@editingcorrezionebozze.it per preventivi e domande.

Uniformazione? I dettagli fanno la differenza.

uniformazione editoriale